quel giorno stavo pensando alla mia nuova vita mentre altre vite svanivano…

Quell’undici settembre di sei anni fa ero distesa sul mio letto, programmavo il mio trasloco definitivo ad Atene, ero li, in quella che sarebbe diventata la mia nuova casa e sul canale della BBC vedo qualcosa che somigliava più ad un filmaccio americano di bassa lega…..

INVECE NO

 il mondo stava cambiando.. era già cambiato col primo schianto…..

Volevo essere a casa mia, quella vera, la mia….per vedere se ancora era li’ o si era smaterializzata….

Ciò che ho visto è stata la disperazione

Ciò che ho sentito è stata la solitudine

Ciò che volevo…… era…..non vedere

Ero colpevole di esser viva…..

Oggi come allora
 
Soffocante dolore
moto perpetuo d’orologi
assordanti parole, confusi discorsi
Il mostro della solitudine
torna a succhiare la mia linfa vitale
Angeli alati
profumi di fiori lontani
Ricordi opachi, farsati
tanto distanti
da non sembrare più reali
neanche vissuti.
 
Simona Scudeller
Annunci

One thought on “quel giorno stavo pensando alla mia nuova vita mentre altre vite svanivano…

  1. Quel giorno a quell’ora stavo prendendo il mio caffèino della pausa lavoro quando la tv dette la notizia… poi le immagini… ricordo che faticai a capire… ancora più tardi, in macchina per i lungarni ero ancora confuso… davvero non riuscivo a capire… troppo grande l’orrore

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...