Da “Il vino e l`hashish“Di C.Baudelaire

 
Durante la mietitura della canapa, avvengono talvolta degli strani fenomeni a quelli, maschio o femmina, vi lavorano.Si direbbe che si alzino dalle messe non so quali spiriti vertiginosi che circolano intorno alle gambe e salgono maliziosamente fino al cervello. La testa del mietitore e` ora piena di turbini, ora carica di fantasticherie.Le membra s’indeboliscono e si rifiutano di rendere silenzio.   
Annunci

Un pensiero riguardo “Da “Il vino e l`hashish“Di C.Baudelaire

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...