La mia notte insonne

R4CA9Y8WGHCAVTL2LHCACCL18TCA17HVC4CAV7QANHCAXIO2VMCAG7MCXFCAULGK4DCAYNERMXCANYTMZ9CA0UH8SBCATEOXPICAOIL1RCCASU2RK3CANWYOPHCA55ZTIl gelido vento della notte porta con se
la paura che non fa dormire.

Sto nel buio come un cucciolo
in attesa della madre.

Sto nel buio come il condannato
nel braccio della morte.

Attendo che lentamente gli angeli
riportino la luce del mattino

Attendo che gli angeli
accarezzino i miei occhi..
un sollievo dallo stato d’ansia.

Cerco nel buio una mano familiare,
cerco il forte guerriero
che dolcemente rimbocca le coperte.

  • un passaggio nel tempo dei ricordi… tra inverni dell’anima e sguardi che scrutano l’orizzonte… non sono poi così cambiata…. e mi solleva continuare ad avere l’indomito bisogno di cercare..
Annunci

2 thoughts on “La mia notte insonne

  1. leggerti è bello perche, (come deve essere in effetti)..si legge il tuo cammino, il tuo intimo tormento, come quello che spesso ti prende nella notte, come quello che spesso prende nei ricordi…!in uno stile della prima maniera, descrivi con il tuo intimo sentimento tracce, del tuo essere…sei brava Simona…molto…bacio Lorenzo

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...