Burattini del destino

Guardami
sai chi sono
concediti
ed io ti accolgo.

Un oceano di parole
della tua vita mi travolge
e rispondo con l’estate
di una giovane illusione.

E’ la mia luce
che ti dono,
senza impegno
nei pensieri sei presente
e del mio buio
ti risparmio il contenuto.

Se per caso tu mi trovi
è per caso
che ci sono.

Una voce assai lontana
avvicina il tuo sentire
e ti pare quel sollievo
che ogni giorno
tu vuoi avere.

Sono vite parallele
si raccontano nell’aria.

Abbracciami così
senza pensare
e legami da valutare.
Senza trarre conclusioni
prendi quello
che è spontaneo.

La ribellione è il tuo pane, 

 la mia fame
..comprensione.. 

Ecco adesso la mia lode
a quel giorno malandrino,
in cui per caso t’ho trovato
ed un mondo turbolento
ho conosciuto.

Burattini,
come sempre,
del destino siamo
schiavi.

  • Come sempre e inevitabilmente trasporto la visione personale dell’incontro…
    Perchè burattini quando son le scelte che fanno di una persona il destino?
    Strade che corrono parallele, le tendenze caratteriali, la predisposizione mentale sono le basi sulle quali viene costruita l’esistenza dell’individuo. Il destino, fato o coincidenza propongono… già percorsi diversi davanti a cui scegliamo.
    Ognuno, probabilmente, ha un compito da assolvere , per quante vie traverse e ostili si possano incontrare quell’obiettivo verrà raggiunto, tutto comunque si svolge intorno al vaglio delle opportunità che si presentano……
    Detto questo, alcuni incontri sono fondamentali… e si rivelano subito, come fulmini,distinti… ma se facciamo caso alle modalità ed al significato si arriva alla conclusione che, per quanto la tendenza sia di cambiare il proprio cammino, noi stessi attraiamo il riflesso dei desideri profondi e viscerali appartenenti ad un’immagine predefinita che è la nostra.
    Insomma il destino, ente supremo che traccia la vita, presenta la variegata gamma di possibilità da vivere e noi -peschiamo- istintivamente…..o naturalmente ciò che si avvicina di più all’essenza dell’anima……

Simona Scudeller

Annunci

3 pensieri riguardo “Burattini del destino

  1. è il libero arbitrio….eh si…!!poesia rivelazione, ancora una volta, tu che con l’arte della popesia, sempre più tua, tu schiudi il tuo gusco e lasci evaporare le parole mai dette…è un esperimento moto suggestivo il tuo…scrivi come pensi…pensi come vivi, vivi come ami…sei una donna che fa della poesia uno strumento di incredibile efficacia…è una poesia, che ci parla…ciao e bacio…Lorenzo

    Mi piace

  2. simona
    questa poesia mi ha commossa…anche sconvolta forse…
    poesia è immagini per me e qui ne ho trovate tante di me riflessa in uno specchio rotto.
    ma le parti forse sono invertite non so…

    “E’ la mia luce
    che ti dono,
    senza impegno
    nei pensieri sei presente
    e del mio buio
    ti risparmio il contenuto.”

    ecco: senza impegno…io invece l’impegno continuo a mettercelo e del buio non risparmio + nessuno.
    meno per meno fa più: è questo che cerco! un altro buio per trovare la luce e fino ad allora starò nel mio velenoso bozzolo a morire lentamente ogni giorno col suo nome attaccato alla gola.

    ti stringo forte bellissima simona!
    stupenda poesia.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...