lingua del piacere

parli a Lei
altare di ogni visione
con dolci sussurri
massaggi rosei profili
linee d'ombra
celate alla luce

racconti a Lei
suadente
il desiderio di te

frughi tra le pieghe
scovi pelle odorosa
assapori essenze
di lunghi sospiri
mai sazio
ascolti paziente

al punto d'incontro
di silenzi interrotti
in un sorriso affondi
a te si apre
la bocca del piacere

bacio profano
nel divenire sacro
d'estasi

e in Lei bevi
il nettare amato
di morte perpetua

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...