anime di vita

Non ti credo vita
menti a questo gene impazzito
elargendo sogni aggrovigliati
gramigna infame su speranze maltrattate

-è solo amore il motore del tempo?-

Menzogna dei nostri avi
livido domani di sopravvivenza

Ti osservo vita
affaccendata ad ordinare il caos
fonte dinamica dell’evoluzione

Di luci e ombre
nutro il pensiero

Peccato e redenzione
margini di un equilibrio distorto

Ho memoria del tuo idillio fatuo
ambigua euforia delle emozioni
ammali cuori in erba

Ai miei occhi sei il viaggio
agognato e voluto vivere di me
appartenendo ad esistenze di anime familiari

Pubblicato in scrivere.info

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...