Di Canio ed il pensiero positivo

Diciamo che è un periodo un pochinino strano?
Diciamo che sono rotolata in una congiunzione astrale piuttosto avversa e che sto a paga’ i peccati di domani in anticipo!
Ok. Finito di lamentarmi maaa che cazzo, ogni tanto ci penso come i cornuti e mi si affrittellano le ovaie.

C’è un denominatore comune, pensiero fisso, DI CANIO!
Avete presente il noto zappatore del calcio nostrano, quel delinquente che ha falciato più tibie di una mietitrice? Ecco! Mi ripeto in continuazione
PENSA POSITIVO SIMO
PENSA POSITIVO
e TRAAAAA, saltata una rotula ( metaforicamente )

Va bene, penso positivo.

In effetti da settembre ad oggi tante cose positive sono accadute.
Prima fra tutte il pargoletto ha lottato come un leone contro le armate dei globuli cattivi. In attesa dell’ultimo responso con positività.
Poi è arrivato il secondo nipotino che, come tutti i bambini, è una benedizione.
E’ passato un anno da quando sono rientrata a casa mia e mi sono rimessa con la capoccia.
Ho ritrovato vecchi amici e incontrati nuovi.

Rimane questo senso d’indefinito che mi sospende….

Annunci

Un pensiero riguardo “Di Canio ed il pensiero positivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...