Il caos della notte

A quest’ora le persone normali dormono, la notte in genere, la gente vaga per mondi che al risveglio non saprà mai di aver visitato.
Io no, veglio, girovago con l’anima in pena alla ricerca di letture, musiche, informazioni, qualcosa che mi riempia la testa e non mi faccia sentire il caos.

Mi muovo tra i  silenzi altrui come un fantasma, rovistando nelle verità appena accennate tra le righe di infinite parole.

Lascio a volte qualche traccia, un segno che non sempre viene colto, ma io sono stata in quei luoghi e rimangono nella memoria.

Ciò che assorbo non sempre mi è gradito. Ci sono casi in cui vorrei urlare, oppure, non sapere…

E il caos si fa assordante mentre sarebbe meglio dormire.

Annunci

3 thoughts on “Il caos della notte

  1. Se wordpress non mente eravamo svegli insieme. Solo che io mi rigiravo nel letto. Poi mi sono riaddormentato con fatica e alla fine alle 5.30 non c’è stato più nulla da fare… 🙂 Ma almeno questo tuo girovagare dell’anima ti fa trovare qualcosa o no?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...