Dialogo allo specchio

12651620_il-silenzio-oro-7

“.. In rari, preziosissimi momenti, il senso di sospensione lascia libera l’immaginazione senza porre limiti al possibile. In questo spazio della realtà in cui ogni verità prende corpo, l’infinito si distende e adatta allo scheletro di un pensiero.
Vive il racconto.
Negli istanti prima che si compia un atto, l’inafferrabile è materia astratta e successivamente diviene sostanza.
Quanto è utile, quindi,  dichiarare una volontà?
Non resta che rimanere in attesa, sospesi dal silenzio
Quel vuoto fisico e temporale del bivio, l’esatto spessore di un dito posto tra invenzione e vita, dove sentirsi scivolare come sabbia dalle mani.”

Annunci

2 pensieri riguardo “Dialogo allo specchio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...