La contessa fa il ponte ( quindi si balla )

La scemite incalza, ma anche questa è la mia follia

Via della Lupa

La contessa è in vacanza, ho dovuto spedirla per non perire di malinconia.
Lei, la parte di me che regola l’educazione, non mi fa dire parolacce e, addirittura, pretende di addomesticare l’istinto, s’è tolta dalle palle per qualche giorno.
E ringrazio ogni entità suprema per il dono ricevuto.
No, perchè, lette le ultime divagazioni su Gergo, ho pensato:
« Boia deh che coglioni! Simo, tesoro adorato, hai centrifugato gli organi riproduttivi con tutta ‘sta riflessione. Goditi le sorprese che il destino ha programmato per te!! »

[Sì, parlo da sola spesso e m’insulto di frequente, sono parecchio umorale ( come tutte le donne del resto ) e pensate, notiziona del giorno, dicono che sia pure sana di mente.
A volte saper simulare è un’arte :-D]

Che poi, un po’ di Saudade mi piace, mi gongolo nel mio malessere, mi scarnifico e ragiono su tutto quello che vorrei o che avrei voluto…

View original post 274 altre parole

Annunci

2 pensieri riguardo “La contessa fa il ponte ( quindi si balla )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...